PAGINE PROFESSIONALI

ABBANDONO DI RIFIUTI

Titolo del reato Norma violata Sanzione Competenza Definizione Procedura N o t e
Abbandono, scarico o deposito incontrollato o occasionale di rifiuti sul suolo e nel sottosuolo, ovvero immissione di rifiuti nelle acque superficiali o sotterranee da parte di privati. Artt. 2, 7, 14, 1 e 2 comma, 43, 2 comma, 44, 1 comma (beni durevoli), e 46, 1 e 2 comma, del D.L.vo 05.02.1997 nr. 22, mod. dal D.L.vo 08.11.1997 nr. 389 Sanzione amministrativa da 103 a 619 (Art. 50, 1 comma, del D.L.vo 22/97) Sindaco del Comune competente Pagamento in misura ridotta pari a 206 eventuale Sequestro dei rifiuti - bonifica della zona a spese del trasgressore Se l'abbandono riguarda rifiuti non ingombranti e non pericolosi, si applica la Sanzione amministrativa da 25 a 154 (Art. 50, 1 comma, 2^ parte)
Abbandono sul suolo di rifiuti non ingombranti e non pericolosi da parte di privati. Artt. 2 e 14, 1 comma, del D.L.vo 05.02.1997 nr. 22, mod. dal D.L.vo 08.11.1997 nr. 389 Sanzione amministrativa da 25 a 154 (Art. 50, 1 comma, 2^ parte, del D.L.vo 22/97) Sindaco del Comune competente Pagamento in misura ridotta pari a 50 eventuale Sequestro dei rifiuti - bonifica della zona a spese del trasgressore Informare il Sindaco per l'emissione dell'Ordinanza di Bonifica e sgombero dei rifiuti
Abbandono o deposito incontrollato di rifiuti sul suolo o nel suolo di rifiuti ingombranti e/o pericolosi da parte di privati. Artt. 2 e 14, 1 comma, del D.L.vo 05.02.1997 nr. 22, mod. dal D.L.vo 08.11.1997 nr. 389 Sanzione amministrativa da 103 a 619 (Art. 50, 1 comma, del D.L.vo 22/97) Sindaco del Comune competente Pagamento in misura ridotta pari a 206 eventuale Sequestro dei rifiuti - bonifica della zona a spese del trasgressore  
Immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato solido o liquido in acque superficiali o sotterranee da parte di privati. Artt. 2 e 14, 2 comma, del D.L.vo 05.02.1997 nr. 22, mod. dal D.L.vo 08.11.1997 nr. 389 Sanzione amministrativa da 103 a 619 (Art. 50, 1 comma, 1^ parte, del D.L.vo 22/97) Sindaco del Comune competente Pagamento in misura ridotta pari a 206 eventuale Sequestro dei rifiuti - bonifica della zona a spese del trasgressore Se l'abbandono riguarda rifiuti non ingombranti e non pericolosi, si applica la Sanzione amministrativa da 25 a 154 (Art. 50, 1 comma, 2^ parte)
Immissione nel normale circuito di raccolta dei rifiuti urbani di imballaggi terziari di qualsiasi natura. Artt. 2 e 43, 2 comma, del D.L.vo 05.02.1997 nr. 22, mod. dal D.L.vo 08.11.1997 nr. 389 Sanzione amministrativa da 103 a 619 (Art. 50, 1 comma, 1^ parte, del D.L.vo 22/97) Sindaco del Comune competente Pagamento in misura ridotta pari a 206 eventuale Sequestro dei rifiuti - bonifica della zona a spese del trasgressore Se l'abbandono riguarda rifiuti non ingombranti e non pericolosi, si applica la Sanzione amministrativa da 25 a 154 (Art. 50, 1 comma, 2^ parte) - Informare il Sindaco per l'emissione dell'Ordinanza di Bonifica e sgombero dei rifiuti
Omettere di riconsegnare i beni durevoli per uso domestico che hanno esaurito la loro durata operativa ad un rivenditore o di conferire gli stessi ad imprese pubbliche o private che effettuano il servizio di raccolta dei rifiuti urbani o di conferire gli stessi presso appositi centri di raccolta individuati dal detentore. Artt. 2 e 44, 1 comma del D.L.vo 05.02.1997 nr. 22, mod. dal D.L.vo 08.11.1997 nr. 389 Sanzione amministrativa da 103 a 619 (Art. 50, 1 comma, 1^ parte, del D.L.vo 22/97) Sindaco del Comune competente Pagamento in misura ridotta pari a 206 eventuale Sequestro dei rifiuti - bonifica della zona a spese del trasgress